15/11/2017

Premio LUX 2017 a Sámi Blood

Sámi Blood di Amanda Kernell, presentato in anteprima mondiale alle Giornate degli Autori nel 2016, è il vincitore dell'XI edizione del Premio Lux del Parlamento europeo.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo martedì 14 novembre a Strasburgo, durante la sessione plenaria del Parlamento e il film vincitore è stato annunciato dal Presidente Antonio Tajani: "La settima arte è nata qui in Europa. Il cinema rappresenta un motore di cultura, valori e dialogo. Questa edizione spiana la strada a una proficua edizione 2018, anno del patrimonio culturale europeo. Il patrimonio culturale non è composto solo da letteratura e arte. È fatto anche delle storie che raccontiamo e dai film che guardiamo."

Il prestigioso Premio Lux è il coronamento per Sámi Blood di una lunga carriera di candidature e premi internazionali cominciata proprio a Venezia con il Label Europa Cinemas per il miglior film europeo delle Giornate degli Autori e il premio Fedeora ad Amanda Kernell come migliore regista esordiente.

A ricevere il Premio a Strasburgo l'attrice protagonista del film Lene Cecilia Sparrok accompagnata dalla sorella e co-protagonista Mia Erika Sparrok, che ha dedicato il Premio alla comunità Sami. "Facciamo parte di una generazione che può essere fiera della propria identità culturale ma non è sempre stato così. Vedo in questo premio un risarcimento alla comunità Sami e mi auguro che in futuro l'Europa metta da parte le politiche razziste che dividono, opponendo un "noi" ad un "loro"."

Isabella Weber