Miu Miu Women's Tales

#15 Hello Apartment

di Dakota Fanning
Italia, Stati Uniti, 2018, 11', colore, DCP
Sceneggiatura
Liz Hannah
Domenica 02 Settembre 2018
17:00 Sala Perla Pubblico, tutti gli Accrediti
 

sceneggiatura
Liz Hannah
fotografia
Bobby Bukovski
musica
Jófríšur Ákadóttir

interpreti
Eve Hewson
Tom Sturridge
Christina Rouner

produttori
Mary Jane Skalski
Brittany Kahan
produzioni
Hi Production
Next Wednesday
produttore esecutivo
Max Brun

ufficio stampa
Chiara Calzavara

Ava entra per la prima volta nel loft a Brooklyn, completamente vuoto. Ridipinto di fresco, ma dall'aria vissuta. Attraverso le grandi finestre, la luce del sole inonda il pavimento in legno che mostra i segni dell'usura lasciati dagli inquilini precedenti. Ava si siede. Ora questa è casa, la sua casa. Qui è dove incontrerà un ragazzo e si innamorerà. Qui è dove verrà versato del vino durante una festa. Qui è dove si urleranno contro e decideranno che è tutto finito. L'appartamento diventerà testimone della storia personale di Ava - la sua gioia e la sua tristezza, le speranze e le delusioni - il genere di spazio universale nel quale tutti ci ritroviamo nel corso dell'evoluzione verso l'età adulta.

 

Filmografia

2018 Hello Apartment (cm)

«La storia si ispira alla mia prima casa, quella dove vivo tuttora. Un santuario delle esperienze. [...] Ho molta difficoltà ad abbandonare le cose. Cosa accadrà a tutti quei ricordi? [...] Avevo bisogno di provare un piccolo brivido di paura. Miu Miu è come una famiglia per me. Incorporare tutti quei look diversi è stata una vera gioia».
Dakota Fanning debutta come attrice nel 2000, in una puntata della serie televisiva, E.R. - Medici in prima linea. Dopo altri ruoli televisivi, nel 2001 interpreta la sua prima parte cinematografica nel film I gattoni. Lo stesso anno la troviamo in Mi chiamo Sam di Jessie Nelson, dove è la piccola protagonista al fianco di Sean Penn e Michelle Pfeiffer. Con quella performance diventa la più giovane candidata al premio dello Screen Actors Guild. Appare poi in 24 ore, Tutta colpa dell'amore e Hansel & Gretel. Nel 2002 è tra le protagoniste della miniserie prodotta da Steven Spielberg, Taken. L'anno seguente lavora ne Il gatto... e il cappello matto, mentre nel 2004 è con Denzel Washington nel thriller di Tony Scott, Man on Fire, e partecipa a un episodio di Friends. Nel 2005 compare in Nascosto nel buio con Robert De Niro e torna a collaborare con Steven Spielberg ne La guerra dei mondi. Dopo aver interpretato numerosi personaggi, nel 2009 è Jane in The Twilight Saga: New Moon, ruolo che riprenderà anche nei sequel The Twilight Saga: Eclipse e The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte II. Nel 2016, Ewan McGregor la vuole per la parte di Merry Levov in American Pastoral, dal romanzo di Philip Roth. Quest'anno lavora in Ocean's 8 ed è la protagonista della serie televisiva L'alienista. Con Hello Apartment fa il suo esordio alla regia. È una delle artiste ambasciatrici di Save the Children.

Indietro  |  Condividi su