Miu Miu Women's Tales

#18 BRIGITTE

di Lynne Ramsay
Italia, Regno Unito, 2019, 30', colore, DCP
Sceneggiatura
Lynne Ramsay
Domenica 01 Settembre 2019
16:45 Sala Perla Pubblico, tutti gli Accrediti
 

fotografia
Tom Townend

con
Brigitte Lacombe
Marian Lacombe
Sorelle, Fratelli e famigliari trovati

produttore
Tom Gardner
produttori esecutivi
Max Brun
Sally Campbell
Tim Nash
Sarah Pearson
Seth Wilson

Ufficio stampa internazionale
Miu Miu Women's Tales
Chiara Calzavara

Brigitte è un cortometraggio documentario di Lynne Ramsay. Un dialogo sincero tra la fotografa Brigitte Lacombe e la filmmaker, una discussione sul loro modo di costruire immagini e sulla fascinazione che provano per queste. Si parla anche della stretta relazione che Brigitte ha con la sorella Marian (con la quale lavora e viaggia). Lynne organizza un servizio fotografico per Brigitte e lo riprende in tempo reale, selezionando un "cast" di sorelle e fratelli creativi, per una serie di scatti che permettono di osservare la fotografa al lavoro. Un cast nel quale alle cosiddette relazioni vere, si alternano quelle amicali non collegate dal sangue e che ridefiniscono in chiave moderna il concetto di famiglia. Un'incursione nel processo creativo di Brigitte, uno sguardo sulla sua ossessione per le foto e sul modo in cui l'obiettivo definisce la relazione tra i suoi soggetti e il mondo.

 

Filmografia

2019 Brigitte (cm)
2017 You Were Never Really Here
(A Beautiful Day You Were Never Really Here)
2012 Swimmer (cm)
2011 We Need to Talk About Kevin
(...e ora parliamo di Kevin)
2002 Morvern Callar
1999 Ratcatcher
(Ratcatcher - Acchiappatopi)
1998 Gasman (cm)
1997 Kill the Day (cm)
1996 Small Deaths (cm)

Nel 1996 Lynne Ramsay ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes con il corto di diploma Small Deaths. Con il suo secondo cortometraggio, Kill the Day si è aggiudicata il Premio della Giuria a Clermont-Ferrand, mentre con il terzo, Gasman, ha ottenuto un nuovo riconoscimento a Cannes oltre che ai BAFTA scozzesi. Il debutto alla regia di un lungometraggio è avvenuto nel 1999 con Ratcatcher, presentato sempre al Festival di Cannes (Un Certain Regard) e vincitore di numerosi premi. Nel 2002 ha diretto Morvern Callar, film che grazie alle interpreti Samantha Morton e Kathleen McDermott ha ricevuto il premio per la miglior attrice rispettivamente al British Independent Film Award e ai BAFTA scozzesi; mentre al Festival di Cannes ha vinto il Premio CICAE 2002 e quello della Gioventù. Con We Need to Talk About Kevin è stata in concorso a Cannes, ricevendo tre nomination ai BAFTA, e aggiudicandosi il Festival di Londra e il premio come migliore regista ai British Independent Film Awards. Nel 2013 ha ricevuto un altro BAFTA con Swimmer, commissionato dal Cultural Olympiad of Great Britain. Torna al lungometraggio, nel 2017, con You Were Never Really Here, presentato in anteprima al Festival di Cannes dove si è aggiudicata i premi nelle categorie miglior sceneggiatura e miglior attore (Joaquin Phoenix).

Indietro  |  Condividi su